giovedì 16 settembre 2010

ANACONDA

Lei è Ananconda
Una ANCONDA di nome, ma soprattutto di fatto.
Da venerdi la trovate a roma. Io non vedo l'ora di andarla a trovare, per provare quel palo di ebano che ha tra le gambe. HUUUMMMMMMMMM


venerdì 3 settembre 2010

MEZZ'ORA DI POMPINO


Ieri sera sono andato a trovare Patrizia. Appena mi ha aperto mi sono trovato davanti una statua di 1 metro e 80. Avevo visto le sue foto sul sito Top Trans, ma non avevo mai avuto il piacere di conoscerla.
Dopo le presentazioni si è sdraiata sul letto ed ha tirato fuori il suo arnese. L'ho preso in bocca ed a cominciato a gonfirsi. Bhè vederlo su foto è una cosa, ma averlo in bocca, credetemi, è tutt'altra.
Sono stato una buona mezz'ora a spompinarlo, e quel cazzo grosso diventava sempre più duro. Alla fine mi ha sborrato in bocca, e non ho perso neanche una goccia di quel nettare cremoso.
Una volta pulitolo con la mia lingua, mi ha detto di salire su di lei, ed ho messo il mio cazzo tra quelle splendite tette dure. Abbiamo fatto una bella spagnola. Che bella serata.
Mi ha autorizzato a lasciare il suo numero, per chi ne fosse interessato: 333.2946869
CREDETEMI, VALE LA PENE

Lettori fissi